“Siate Curiosi”, l’incentivo alla lettura con buons di 50 euro per i giovani dai 18 ai 25 anni

Un buono dal valore di 50 euro come incentivo alla lettura per ogni giovane residente a Firenze di età compresa tra i 18 e i 25 anni, da spendere in libri, riviste, quotidiani. Un contributo spendibile nei due mesi successivi alla sua emissione a cui si potrà accedere con le credenziali SPID, presentando una dichiarazione ISEE non superiore ai 36.000 euro. Il progetto del valore complessivo di 330.000 euro, avviato in via sperimentale, è stato presentato alla Biblioteca delle Oblate dall’Assessore Massimo Fratini e dal Sindaco di Firenze Dario Nardella che ha dichiarato: “Un messaggio molto importante per i giovani, un’iniziativa unica in tutta Italia che si aggiunge ai bonus stanziati dai governi delle passate legislature. Un incentivo a tutto campo perchè se da un lato l’online e internet rendono tutto più fruibile, è anche vero che solo la lettura del cartaceo aiuta l’approfondimento e soprattutto stimola la curiosità”. Il buono da 50 euro potrà essere utilizzato direttamente da tablet o smatphone, oppure essere stampato e presentato nelle librerie che aderiranno all’iniziativa, accreditate a partire da inizio marzo dal Comune. Al contributo avranno diritto i giovani nati tra il 1° gennaio 1994 e il 31 dicembre 2001, che al momento della richiesta avranno già compiuto 18 anni. “L’amministrazione comunale crede fortemente nell’incentivazione della lettura sia dentro che fuori le biblioteche” ha affermato l’Assessore Fratini, “le biblioteche sono luoghi che si presentano sempre più come un ambienti di aggregazione e di ritrovo giovanile, favorendo lo scambio di idee e la valorizzazione della cultura“.
Il contributo di invito alla lettura e all’informazione va ad aggiungersi a tutta una serie di progetti culturali che il Comune ha recentemente promosso e sostenuto in favore dei giovani europei di età compresa fra i 18 e i 25 anni, come le agevolazioni per l’ingresso gratuito ai Musei civici il lunedì e agli spettacoli al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino il venerdì sera e dell’Orchestra Regionale della Toscana in programma al Teatro Verdi a solo 1 euro per un massimo di 50 posti per volta.

Testo a cura di Simone Teschioni
©Levento


CONDIVIDI SU...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *